# 5R Rifiuti: Riduzione,Riuso,Riciclo,Raccolta,Recupero, Notizie ambientali

“RAEE COUPON”: il rivoluzionario progetto ecosostenibile dell’e-commerce

Servizio di ritiro One to One di prodotti elettronici e piccoli elettrodomestici: il RAEE Coupon è un valido supporto per contribuire a rendere migliore il mondo in cui viviamo, evitando gli accumuli di rifiuti elettronici.

Gli scarti elettronici

Il commercio online sta velocemente diffondendosi: sono sempre di più, infatti, le persone che acquistano prodotti online negli e-commerce. La percezione di affidabilità garantita dai negozi virtuali spinge i consumatori a effettuare anche acquisti di beni di consumo di alto valore, come possono essere i piccoli elettrodomestici o i device mobili (smartphone e tablet su tutti). Tuttavia, l’acquisto di un nuovo device o piccolo elettrodomestico, che va a sostituire un altro che magari è obsoleto o non funziona più, crea un annoso problema: cosa si deve fare con i dispositivi che sono stati sostituiti? Dove si smaltiscono i cellulari? Molte persone li tengono in casa, i cassetti diventano cimiteri di smartphone e piccoli dispositivi ormai non funzionanti, altri preferiscono buttarli via, come normali rifiuti, pur di non averli in casa, senza pensare che così facendo si crea un danno all’ambiente e si contribuisce direttamente a produrre inquinamento e a creare scarti di difficile smaltimento.smaltcell2
La normativa europea recentemente introdotta e accolta anche dall’Italia, prevede delle direttive rigide per lo smaltimento dei RAEE; ma quali sono i rifiuti RAEE ? Si tratta di tutto l’insieme di  Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Chi effettua un acquisto in un negozio di elettronica, infatti, ha il diritto di ottenere dal rivenditore il ritiro del device o dell’apparecchio desueto. Si tratta di una strategia atta a tenere sotto controllo lo smaltimento di questo tipo di rifiuti, che da diversi anni causano non pochi problemi alle società di smaltimento.
I rivenditori sono autorizzati a procedere al ritiro, purché iscritti all’Albo Nazionale Gestori ambientali per i RAEE domestici. In base alla legge, tutti i rivenditori e i distributori sono tenuti all’iscrizione, quindi quello del consumatore è un dovere morale e civile per fare la sua parte nel delicato processo di protezione ambientale.
Ma quando si acquista online? Non tutti sanno che la procedura è pressoché la medesima e pertanto smaltire i rifiuti  in maniera errata diventa un’abitudine, rovinando in qualche modo il lavoro che l’Unione Europea fa per garantire a tutti un ambiente sicuro e ospitale in cui abitare. Inoltre, se durante un controllo da parte degli operatori preposti al ritiro dei rifiuti, dovessero essere scorti dei dispositivi elettronici eliminati in maniera non adeguata, quindi inseriti nella normale raccolta dei rifiuti domestici, il consumatore incorre in una sanzione amministrativa, la cui entità varia da comune a comune.

I RAEE Coupon per l’e-commerce

Il decreto ministeriale in questione, che ha recepito de facto la normativa europea, è conosciuto comunemente come Uno contro Uno: un dispositivo usato per il dispositivo nuovo.
I RAEE Coupon nascono proprio per incentivare questa pratica, offrendo soluzioni vantaggiose e valide per i consumatori che devono liberarsi dei vecchi device: disponendo di numerosi centri di ritiro sul territorio, i RAEE Coupon danno a tutti la possibilità di eliminare in maniera etica e corretta gli scarti elettronici ottenendo anche un particolare sconto: aiutare l’ambiente e, di contro, ottenere un minimo riscontro economico è la miglior soluzione che si possa trovare per garantire il miglior smaltimento possibile dei RAEE.

earth-870913_640
Inoltre, proprio per collocare questa utile pratica all’interno del mercato e-commerce che, per sua natura, non può essere soggetto alla normativa RAEE dal momento che i rivenditori non hanno mai il contatto diretto con il consumatore, è stato previsto un sistema di partnership.
Questa è una soluzione innovativa perché crea vantaggi a tutte le parti coinvolte, incentivando anche economicamente lo smaltimento dei RAEE, con la consegna nei One to One Point, dove è anche possibile acquistare beni (device e prodotti elettronici) o servizi (riparazioni) a condizioni agevolate.

I partner

RAEE Coupon è una nuova realtà che tuttavia ha già raccolto importanti riconoscimenti e stretto importanti legami di partnership con diversi enti nazionali come il “Consorzio Nazionale Riciclo Piccoli ElettrodomesticiECOPED oppure il “Consorzio gestione di rifiuti RAEE, Pile ed Accumulatori” Ecorit. RAEE Coupon ha ottenuto l’approvazione anche della ERPEuropean Recycling Platform” l’unico ente paneuropeo che ha ottenuto l’approvazione dell’UE.

Se pensate possa essere utile, CONDIVIDETEl’articolo con i vostri amici e contatti e, come sempre, se avete domande o volete maggiori informazioni potete lasciare un commento o scrivere un’e-mail a info@ecoradar.it

Ah, vi ricordo che iscrivendovi alla newsletter potete ricevere consigli e informazioni utilissimi legati all’ambiente e alla ecosostenibilità.