# Prodotti e materiali

I rimedi naturali contro la pelle secca e screpolata

La secchezza della pelle arriva quando l’epidermide si disidrata e non riesce più a trattenere una percentuale di acqua sufficiente a renderla liscia e morbida. Ambienti troppo riscaldati, lavarsi troppo frequentemente o l’uso di saponi molto aggressivi, sono i classici fattori che possono scatenare il problema, che però può avere altre cause. Alcuni studi universitari peraltro dimostrano che la secchezza della pelle si riscontra più spesso nella parte bassa delle gambe, nelle cosce e nell’addome, sebbene il fenomeno generalmente interessi ogni parte del corpo.balsamo-labbra-mandorle-dolci-anice-menta

Una pelle molto secca può dar vita facilmente a screpolature, arrossamenti e irritazioni che, se trascurate, possono abbassare di molto la qualità della vita di chi ne soffre, non solo perché possono crearsi antipatici inestetismi, ma perché, nei casi più estremi, il fastidio può diventare invalidante. Spesso i rimedi naturali si rivelano ottimi alleati nel risolvere i sintomi da pelle secca. In ogni caso se il problema dovesse persistere, o addirittura aggravarsi, è bene consultare un medico o uno specialista.

gel-aloe-vera-e-quarzo-ialino
Le sostanze naturali, un rimedio antico ma sempre efficace.

Il principio con cui agiscono i rimedi naturali è piuttosto semplice. Quasi sempre si basa sull’applicazione di una lozione sulla pelle secca, in modo da creare una patina che nutra la pelle e ostacoli la disidratazione. Le soluzioni a base di olio sono quelle a più lunga durata, ma non le uniche. Gli oli naturali, come quelli che si ricavano dall‘avocado, dal jojoba e dalle mandorle, sono ottimi per la cura della pelle secca. Per avere risultati migliori, conviene applicarli dopo un bagno non troppo caldo, per poi strofinarsi bene con un asciugamano, avendo cura di lasciarne un po’ sulla pelle. A differenza delle soluzioni non naturali, che agiscono per via farmacologica, non hanno controindicazioni e riequilibrano il ph della pelle in maniera naturale.
crema-viso-pelli-secche-e-sensibili-e-quarzo-rosa

Tanti rimedi a portata di mano

Tra i rimedi più efficaci per la pelle secca troviamo il miele, in quanto ricco di antiossidanti, antibatterici e proprietà umettanti, qualità che aiutano a mantenere la pelle idratata, soffice e liscia. Usarlo è facile: prima di fare la doccia basta cospargere tutto il corpo e tenerlo addosso per una decina di minuti. E’ preferibile, ma non indispensabile, massaggiare con le dita per un paio di minuti le aree più esposte. Un trattamento che va ripetuto ogni giorno, fino a quando non si registra un sensibile miglioramento.
Anche il sale marino è ottimo per le pelli secche. Il modo migliore per usarlo è aggiungerne una tazza in una vasca d’acqua e restare immersi per almeno 20 minuti. Oppure si può combinare una tazza di sale con una tazza di glicerina vegetale e creare così una mistura salata per uno scrub da pelli secche. Attenzione però se si hanno ferite: a contatto con il sale bruciano parecchio. Un’alternativa molto valida può essere una crema gel all’aloe vera. Phyllis A. Balch nel suo “Secondo Natura”, sostiene che l’aloe ha un potere emolliente, curativo e idratante sulle pelli secche, perché rimuove dai tessuti più superficiali le cellule di pelle morta. In questo caso però il gel, che deve essere puro al 100%, va applicato solo nelle zone in sofferenza.

crema-viso-preziosa-15-mlSe pensate possa essere utile, CONDIVIDETE l’articolo con i vostri amici e contatti e, come sempre, se avete domande o volete maggiori informazioni potete lasciare un commento o scrivere un’e-mail a info@ecoradar.it

Ah, vi ricordo che iscrivendovi alla newsletter potete ricevere consigli e informazioni utilissimi legati all’ambiente e alla ecosostenibilità.