# Prodotti e materiali, Vita ecologica

Detergenti ecologici per la pulizia della casa: perché fare una scelta sostenibile

Detergenti ecologici per la casa

La sostenibilità ambientale e la lotta all’ inquinamento sono sempre più al centro della nostra quotidianità. Ovviamente, i detergenti per la casa non potevano essere affatto esenti da tali politiche ambientali. A mandare in pensione i vecchi detergenti sono proprio i detergenti ecologici, prodotti eco-compatibili e assolutamente non nocivi per l’ambiente.

Detergenti tradizionali: tra inquinamento e spreco

L’ente che si occupa di divulgare i detergenti per la casa in Europa si chiama AISE e nell’ ultimo periodo ha lavorato per fare i modo che il mercato riuscisse a rispondere alla necessità di rispettare non solo la salute degli esseri umani e degli animali ma anche l’ambiente e la natura. Tra le iniziative più importanti dell’associazione vi è, ad esempio, la produzione di detergenti per il bucato liquidi molto densi e, dunque, concentrati. In questo modo, le dosi potranno essere molto più piccole come, del resto, gli imballaggi. Dopo tale iniziativa che, tra l’altro, non ha fatto alcuna difficoltà a riscuotere il plauso dei consumatori, la medesima associazione ha voluto estendere lo stesso progetto a tutti i paesi aderenti all’ unione europea. In buona sostanza, si tratta di un detersivo molto concentrato. Stando ai dati diffusi, pare che per un lavaggio bastino solo 75 ml di prodotto non diluito. In questo modo, la produzione di detersivi è riuscita a raggiungere il segno meno e anche sotto il profilo economico, i risparmi per i consumatori sono stati notevoli. Ma perché utilizzare quantità minori di detergenti per la casa? La risposta è tanto scontata quanto importante: un utilizzo massiccio di detergenti per la casa comporta un notevole inquinamento dell’ambiente. Ad inquinare non è solo il prodotto in questione ma anche l’imballaggio ed il trasporto. Insomma, anche per quanto riguarda i detergenti per la casa è quanto mai necessario intraprendere il percorso della sostenibilità ambientale.

Detergenti ecologici per pulire la casa in modo naturale

Il primo aspetto di cui tenere conto quando si ha a che fare con detersivi e detergenti ecologici per la casa  riguarda il fatto che proprio tali detergenti sono totalmente privi da tensioattivi che, com’è noto, sono derivati del petrolio.

Detergente ecologico per la casa multisuperfici

Detergente ecologico per la pulizia di tutte le superfici della casa

Inoltre, nei detergenti ecologici non vi è traccia di coloranti, profumi sintetici, ammorbidenti e, soprattutto, conservanti. Sono proprio queste, infatti, alcune delle sostanze più tossiche per l’ambiente. Tutti coloro che hanno intenzione di salvaguardare l’ambiente possono optare, poi, per i detergenti cosiddetti sfusi o alla spina. In questo modo, sarà possibile produrre molti meno rifiuti e si avrà anche l’opportunità di inquinare molto meno durante la fase di trasporto. Negli ultimi tempi, poi, si sente parlare molto spesso dei detergenti per la casa bio-allegri. In questo caso, si ha a che fare con prodotti del tutto naturali creati con pochissimi ingredienti non inquinanti.

La nuova frontiera della sostenibilità ambientale

Senza alcun dubbio, quella dei detergenti ecologici è una delle innovazioni in grado di salvaguardare l’ambiente e la natura. Per tale ragione, i detergenti ecologici stanno soppiantando e detergenti tradizionali che, nel corso del tempo, rimarranno solo un ricordo. I dati in merito all’impatto ambientale di tale tipologia di detergenti lasciano ben sperare per il futuro e fanno capire che non vi è altra scelta se non quella di intraprendere percorsi volti alla sostenibilità ambientale.

Il futuro dei detergenti sostenibili

Una cosa è certa: nel prossimo futuro negli scaffali dei supermercati saranno sempre di più i detergenti ecologici. Molto, però, dovranno fare anche i consumatori, facendo molta attenzione a ciò che comprano e, soprattutto, evitando di acquistare prodotti eccessivamente aggressivi. Leggere le etichette degli ingredienti   contenuti nei detergenti può risultare molto utile per consentire ai prodotti ecologici e sostenibili di farsi largo sul mercato.

Se pensate possa essere utile, CONDIVIDETE l’articolo con i vostri amici e contatti e, come sempre, se avete domande o volete maggiori informazioni potete lasciare un commento o scrivere un’e-mail a info@ecoradar.it  .

Ah, vi ricordo che iscrivendovi alla newsletter potete ricevere consigli e informazioni utilissimi legati all’ambiente e alla ecosostenibilità.