# Prodotti e materiali

Aloe Vera: proprietà e consigli per scegliere i prodotti migliori

Della pianta dell’Aloe se ne sente parlare spesso per le sue proprietà benefiche, ma di Aloe ci sono molte varietà diverse, basti pensare all’Aloe Arborescens, Aloe Chinensis,Aloe Ferox, Aloe Humilis, e a quella più conosciuta di tutte, l’Aloe Vera (Aloe Barbadensis).

Scientificamente parlando l’Aloe Vera fa parte della famiglia delle Aloaceae e predilige i climi caldi e secchi, come molte altre piante grasse, e può essere considerata la Regina di tutte le altre varietà di Aloe in termini di benefici per la salute dell’uomo.

Lo scorso anno ho avuto la fortuna (quasi casuale) di vedere in prima persona enormi distese di coltivazioni di Aloe in una delle zone in cui è particolarmente presente: Lanzarote, nell’arcipelago delle Isole Canarie.

Aloe_Vera_Lanzarote

Quali sono le sue caratteristiche principali?

La pianta in sé può raggiungere l’altezza di un metro, le foglie spinose sono disposte a ciuffo e possono essere lunghe fino a 60 cm. E’ proprio da queste che vengono estratti il succo condensato e il gel, ognuno dei quali con importanti proprietà benefiche.

Il succo condensato è un utile lassativo e depurativo, mentre il gel può dare numerosi benefici soprattutto alla pelle: ottimo rigenerante per i tessuti, è particolarmente efficace nei confronti di infiammazioni, dermatiti, ferite, eritemi solari, lievi ustioni.

Sia il succo che il gel vengono utilizzati per la produzione di cosmetici e prodotti naturali come ad esempio creme per il viso e per il corpo, maschere per il viso, creme cicatrizzanti.

Spesso l’aloe vera viene combinata con altri elementi naturali per dare vita a ulteriori ed efficaci prodotti naturali, come ad esempio l’olio d’oliva, lo zucchero o il sale per produrre uno scrub per il corpo, oppure l’estratto di mirto per creare un profumatissimo shampoo doccia, come quello che potete trovare all’interno del nostro sito.

Negli ultimi tempi c’è stata una grandissima diffusione di prodotti a base di Aloe, in quantità più o meno concentrate. Il problema molto spesso è che molti cosmetici o prodotti per l’igiene del corpo, danno un grande peso alla presenza al loro interno dell’Aloe, quando in realtà dagli ingredienti si nota una minima percentuale dello stesso.

Come scegliere i prodotti migliori a base di Aloe Vera?

Shampoo-Doccia_AloeVera_E_Mirto1 – Guardare gli ingredienti: prendiamo per esempio lo Shampoo del nostro portale online, dall’etichetta si legge che come primo ingrediente, oltre all’acqua,  c’è l’estratto di Aloe Barabadensis che, come abbiamo detto è la più conosciuta ed utilizzata per la realizzazione di cosmetici e prodotti naturali;

2 – Verificare la provenienza e il tipo di coltivazione della pianta utilizzata: sempre nel caso del nostro shampoo è ben evidenziata la dicitura “Aloe Vera delle Isole Canarie coltivazione biologica”;

3 – Accertarsi della presenza della percentuale di succo puro nella composizione del prodotto.

Per concludere

Con questa mini guida ho voluto darvi qualche spunto utile per imparare a selezionare in modo accurato i prodotti a base di Aloe Vera più adatti alla vostra salute.

Se avete domande o volete maggiori informazioni potete lasciare un commento o scrivere un’email a info@ecoradar.it .

Ah, vi ricordo che iscrivendovi alla newsletter potete ricevere consigli e informazioni utilissimi legati al mondo dell’ecologia.